DJ-X11 | Alinco
Alinco » DJ-X11

Scanner portatile avanzato, riceve senza interruzioni tra 0.05-1300 MHz all-mode. Dispone della funzione doppio ascolto e dell'uscita I/Q per operare come SDR. Anno di introduzione 2010, paese di ideazione Giappone.

Specifiche tecniche :

Frequenze Generale 0.0500 ~ 1299.9999 MHz
Dual-watch VFO A: 0.0500 ~ 1299.9999 MHz
VFO B: 118.0000 ~ 170.9950 + 336.0000 ~ 469.9950 MHz [1] [2]
Modi operativi CW / LSB / USB / AM / FM / WFM
Passo di sintonia 50 / 100 Hz / 1 / 5 / 6.25 / 8.333 / 10 / 12.5 / 15 / 20 / 25 / 30 / 50 / 100 / 125 / 150 / 200 / 500 KHz / 1 MHz
Sensibilità SSB / CW 0.3 uV (1.62~76 MHz, 10dB S/N)
AM 1.8 uV (0.05~0.53 MHz, 10dB S/N)
1.2 uV (0.53~1.62 MHz, 10dB S/N)
0.6 uV (1.62~76 MHz, 10dB S/N)
0.5 uV (108~136 MHz, 10dB S/N)
0.7 uV (118~136 MHz, 10dB S/N) [3]
1.0 uV (221.8~336 MHz, 10dB S/N)
FM 0.18 uV (1.62~76 MHz, 12dB SINAD)
0.20 uV (136~174 MHz, 12dB SINAD)
0.20 uV (136~170 MHz, 12dB SINAD) [3]
0.22 uV (336~475.75 MHz, 12dB SINAD)
0.20 uV (336~470 MHz, 12dB SINAD) [3]0.35 uV (770~1260 MHz, 12dB SINAD)
0.5 uV (1260~1300 MHz, 12dB SINAD)
WFM 0.7 uV (76~108 MHz, 12dB SINAD)
0.5 uV (175~221.75 MHz, 12dB SINAD)
0.22 uV (475.75~770 MHz, 12dB SINAD)
Selettività CW / SSB > 2.0 KHz (-6dB)
< 7.5 KHz (-50dB)
AM / FM > 12 KHz (-6dB)
< 35 KHz (-60dB)
WFM ~180 ± 40 KHz (-6dB)
< 470 KHz (-20dB)
Stabilità in frequenza ± 5ppm
Memorie 1200 locazioni generali suddivise in banchi
100 per limiti di banda nella scansione e canali prioritari
Display S-meter a segmenti
Antenna 50Ω su SMA
Alimentazione 3.7~ 4.5V batterie
5.4 ~ 6 VDC esterna
Consumi 180 mA attivo, doppio ricevitore
130 mA attivo, singolo ricevitore
Livello audio 0.1 W su carico di 8Ω
Uscita audio Jack 3.5 mm
Temperatura operativa da -10°C a +60°C
Dimensioni 61 (L) x 106 (A) x 38 (P) mm, escluso antenna
Peso 235g

[1] Nell'ascolto dual-watch per il VFO B i modi CW / LSB / USB non sono attivi
[2] Il VFO B può operare anche sulla banda 225~336 MHz a sensibilità ridotta
[3] In riferimento solo al ricevitore secondario VFO B

Descrizione :

Il DJ-X11 è uno scanner dalle molte funzionalità ed originale per alcuni aspetti. Opera in dualwatch, integra cioè due ricevitori indipendenti che possono venire resi attivi in contemporanea. La sezione principale copre l'intero campo di sintonia da 50 KHz fino a 1300 MHz, la sezione secondaria invece sintonizza un intervallo limitato di frequenze esclusivamente in AM, FM e WFM. Viene in ogni modo compresa la parte più rilevante delle VHF / UHF e le modulazioni qui più usate. Per semplificare le impostazioni di frequenza l'apparato adotta due manopole indipendenti poste sul pannello superiore, entrambe le frequenze attive vengono mostrate sul display in due righe distinte. L'analizzatore panoramico di spettro consente di visualizzare l’attività radio entro due bande con l'indicazione che appare sul display proporzionale all'intensità dei segnali. Elementi da sottolineare sono la disponibilità, pressoché unica per un ricevitore portatile, del segnale sintonizzato come uscita in formato I/Q (in fase e quadratura) così da acquisire le due componenti tramite le normali connessioni audio di un PC al fine di elaborare, demodulare e registrare le trasmissioni come un SDR. In aggiunta anche il segnale del discriminatore FM nella IF di 10.7 MHz è posto in uscita. Accedere direttamente al discriminatore è importante quando si voglia monitorare flussi di dati digitali come ad esempio il traffico marittimo AIS. E' anche integrato un decodificatore scrambler audio ad inversione di frequenza. Come si vede vengono offerte ampie potenzialità per gli sperimentatori.

Con il radioascolto AIS il divertimeno è assicurato!
Qui trovate le informazioni utili.

Il riconoscimento dei toni di chiamata (DCS) consente una ricezione in stand-by nell'attesa che un segnale con il giusto tono venga decodificato mentre la rilevazione mostra il codice utilizzato da una determinata trasmissione. Oltre l'antenna a stilo flessibile è incorporata una antenna in ferrite per migliorare la ricezione delle onde medie. L'apparato dispone di 1200 locazioni di memoria personalizzabili con 16 caratteri alfanumerici. La struttura consente di gestire lo spazio di memorizzazione in base alle scelte. Diverse le opzioni di scansione: tra limiti di banda, entro le memorie, su specifici toni audio. La velocità è selezionabile tra 25, 33 o 100 canali/secondo nella modalità VFO e tra 4.5, 8.3 oppure 20 canali/secondo nella modalità memorie.

Altre caratteristiche: attenuatore RF, funzione frequenzimetro ed RF-detector, sintesi vocale per identificare i tasti premuti (in inglese), tastiera con retro illuminazione, autonomia di funzionamento di ben 35 ore in FM ed in ricezione singola con rapporto attivo/stand-by di 1:4 e l'uso di batterie alcaline. Il ricevitore permette inoltre il controllo e la clonazione del contenuto delle memorie da un PC, il software è scaricabile dal sito Alinco mentre come accessori opzionali sono richiesti i cavi di interfaccia.

Prestazioni e note d'uso :

L'apparato dimostra caratteristiche notevoli sia nel funzionamento autonomo, con una sensibilità al top per un portatile di questa tipologia, quanto nell'abbinamento con un PC al fine di utilizzare il DJ-X11 come un sintonizzatore per poi filtrare e demodulare i segnali tramite software. Un impiego che vede questo modello Alinco trasformarsi in un ricevitore SDR dalle molteplici applicazioni nel monitoraggio radio evoluto. Riguardo le risposte spurie dovute a frequenze immagini si è constatato un comportamento migliore della media, fattore apprezzabile e dimostrazione di un ottimo progetto RF. Specifichiamo al lettore comunque che non sono stati eseguiti test sull'intero campo di sintonia bensì solo in limitati segmenti delle VHF.

Valutazione :

Sensibilità
Selettività
Dinamica
Risposte spurie
Audio
Funzioni sul segnale
Funzioni di controllo
Facilità d'uso

Termini di giudizio: 1=inadeguato, 2=appena sufficiente, 3=mediocre, 4=buono, 5=eccellente

Confrontate il ricevitore :

Visionate fianco a fianco le caratteristiche del DJ-X11 con quelle di un altro apparato.