AR-STV | AOR
AOR » AR-STV

Scanner TV portatile con registratore di immagini, opera tra 900-2800 MHz in tutti i formati video su portante FM usati da microspie e telecamere di sorveglianza wireless. Anno di introduzione 2008, paese di ideazione Giappone.

Specifiche tecniche :

Frequenze 900.0000 ~ 2800.0000 MHz
Modi operativi FM-Video PAL, NTSC, CCIR, EIA
Passo di sintonia Programmabile entro 2~10 MHz a passi di 1 MHz
Sensibilità -75 dBm (1200 MHz)
-80 dBm (2400 MHz)
Media frequenza 479.5 MHz
Memorie 10 locazioni generali
10 limiti di banda nella scansione
Display LCD a colori, diagonale 6.3 cm
Antenna 75Ω su SMA
Alimentazione 4.8 ~ 6 VDC batterie (4 x AA alcaline o NiMh)
4.8 ~ 6 VDC esterna
Consumi 460 mA display attivo
420 mA display disattivo, risparmio batteria incluso
Connessioni USB
Jack 3.5 mm (Video uscita)
Jack 3.5 mm (Relay allarme)
Temperatura operativa da 0°C a +50°C
Dimensioni 67 (L) x 132 (A) x 33 (P) mm, escluso antenna
Peso 430g

Descrizione :

l'AR-STV è un apparato dedicato alla ricezione e visualizzazione dei segnali video / TV trasmessi da microspie, telecamere di sorveglianza wireless, baby-monitor, videocamere a bordo di modelli radiocomandati, emissioni illegali, eccetera. Integrando un display LCD a colori è in grado di mostrare i video captati mentre tramite una SD-card da 4 GB opzionale può estrarre e memorizzare circa 2000 immagini per scopo di documentazione. Un orologio interno consente di aggiungere un riferimento con data ed orario alle singole immagini. Si tratta di uno scanner principalmente rivolto alla operazioni di securety ma allo stesso tempo con prestazioni che lo rendono idoneo a molteplici situazioni. Altre caratteristiche: ampio campo di frequenze da 900 fino a 2800 MHz (banda S) senza interruzioni, compatibile con tutti gli standard FM-Video in formato analogico , decodifica anche i segnali scrambled tramite inversione di polarità video, funzione di ricerca e sintonizzazione automatica, antenna flessibile a doppia banda, connessione USB per scaricare le immagini su un PC.

Prestazioni e note d'uso :

Rammentiamo a quanti non hanno confidenza con le emissioni video / TV in banda S che una parte delle trasmissioni avviene ancora in forma analogica e che non vi è alcuna relazione con il l'avvenuto passaggio della televisione terrestre al sistema DTT digitale - si tratta infatti di servizi del tutto diversi per obiettivi, utenze, esigenze tecniche.