IC-R7100 | ICOM
ICOM » IC-R7100

Ricevitore scanner desktop a tripla conversione in configurazione analogica, opera tra 25-2000 MHz all-mode. Elevata flessibilità d'uso con ampia possibilità di ricerca e gestione delle memorie. Anno di introduzione 1991, paese di ideazione Giappone.

Specifiche tecniche :

Frequenze [1] 25.0000 ~ 1999.9999 MHz
Modi operativi LSB / USB / AM / FM / FMW
Passo di sintonia 100 Hz / 1 / 5 / 10 / 12.5 / 20 / 25 / 100 KHz / 1 MHz
Sensibilità SSB 0.2 uV (25~1025 MHz, 10dB S/N)
0.2 uV (1240~1300 MHz, 10dB S/N)
AM 1.6 uV (25~1025 MHz, 10dB S/N)
FM 0.35 uV (25~1025 MHz, 12dB SINAD)
0.35 uV (1240~1300 MHz, 12dB SINAD)
FM-W 1.0 uV (25~1025 MHz, 12dB SINAD)
Selettività SSB > 2.4 KHz (-6dB) [2]
AM > 6 KHz (-6dB)
AM-W > 15 KHz (-6dB)
FM-N > 6 KHz (-6dB)
FM > 15 KHz (-6dB)
FM-W > 150 KHz (-6dB)
Attenuatore RF 20 dB
Reiezioni immagini > 50dB (25~1025 MHz)
Stabilità in frequenza ± 5ppm con temperatura da 0°C a +50°C (250~1025 MHz)
± 10ppm con temperatura da 0°C a +50°C (1025~2000 MHz)
Media frequenza [3] 778.7 MHz (25~512 MHz)
266.7 MHz (512~1025 MHz)
10.7 MHz
455 KHz (non usata per la FM-W)
Memorie 700 locazioni generali suddivisi in banchi da 100
100 locazioni per l'autoscrittura nella scansione
100 locazioni per esclusione nella scansione
20 per limiti di banda nella scansione
2 VFO
Display 100 Hz di risoluzione in frequenza
Antenna 50Ω su N
Alimentazione 13.8 VDC esterna
220 VAC
Consumi 1900 mA attivo con volume al massimo
1500 mA squelch inserito
Livello audio 2 W su carico di 8Ω
Uscite Jack 6.35 mm cuffia
Jack 3.5 mm altoparlante esterno
Jack 3.5 mm audio
Jack 3.5 mm abilitazione registratore
Jack 3.5 mm IF 10.7 MHz
Uscita impostabile Jack 3.5 mm AGC / libero uso
Connessione PC CI-V su Jack 3.5 mm
Temperatura operativa da -10°C a +60°C
Dimensioni 241 (L) x 94 (A) x 239 (P) mm
Peso 6kg

[1] Le specifiche sono garantite tra 25 ~ 1000 MHz e tra 1240 ~ 1300 MHz
[2] Questo parametro, ricavato con test diretti, indica un valore > 3 KHz
[3] Le frequenze tra 1025 ~ 2000 MHz sono preconvertite a 25 ~ 1000 MHz

Descrizione :

L'IC-R7100 è un ricevitore scanner da postazione fissa con molte funzioni di ricerca e particolarmente semplice da utilizzare avendo una razionale disposizione di tutti i controlli sul pannello frontale. L'apparato è diviso al suo interno in due parti, una completa sezione dedicata alle frequenze inferiori ai 1025 MHz ed una parte, nella pratica un modulo di conversione, per le frequenze superiori fino ai 2000 MHz. Due le opzioni per quanto concerne la selettività potendo selezionare 6/15 KHz per l'AM e l'FM a banda stretta, ciò consente di adattare le modalità di ascolto oppure contrastare efficacemente le interferenze da segnali attivi sui canali adiacenti. La sintonizzazione si avvale della ergonomica manopola, la cui frizione è regolabile, oltre che dell'inserimento diretto da tastiera ed anche del veloce spostamento a passi di un MHz.

La guida alle frequenze per gli Scanner la trovate qui.
Non perdere l'occasione!

Realmente molteplici le opzioni di ricerca: ascolto alternato tra i due VFO, tra limiti di banda, entro le memorie, in base alla designazione del canale (di tipo numerico; 1~9), in base al modo (LSB, USB, AM, FM, WFM), infine con autoscrittura. L'IC-R7100 si avvale di due VFO, definiti Window, che possono essere combinati durante le scansioni con assoluta libertà. Così ad esempio mentre una finestra (VFO) viene programmata per la scansione di una banda tra limiti di frequenze l'altra finestra in alternanza alla prima può essere programmata per la scansione di un banco di memorie. Complessivamente vi sono oltre 40 diverse combinazioni tra cui scegliere, per ogni scenario immaginabile lo scanner ICOM offre all'utilizzatore la possibilità di monitorare lo spettro radio in modo esemplare. La velocità di scansione è impostabile tra lenta / veloce, il tempo di pausa su una frequenza attiva è altresì programmabile tra 5/10/15 secondi, quattro poi le opzioni sui periodi di ricezione alternata tra le finestre. Da sottolineare che un banco di 100 locazioni di memoria è dedicato ai canali skip ovvero le frequenze da ignorare durante le scansioni.

Altre caratteristiche: funzione VSC per sbloccare la ricerca in presenza di una portante non modulata. Controllo automatico della frequenza AFC nel modo FM, attivo sia a banda larga che stretta, con indicazione di sintonia sul display. Noise-blanker in SSB ed AM, squelch, attenuatore RF da 20 dB, orologio interno con 5 timer on/off, blocco tastiera. Il display è di tipo LCD con tutte le funzioni visualizzate, lo S-meter è del tipo analogico e consente pertanto di riconoscere anche minime variazioni nell'intensità del segnale. Gestione remota da PC tramite collegamento a standard CI-V. Sintetizzatore opzionale UT-36 per l'annuncio vocale della frequenza in inglese.

Prestazioni e note d'uso :

Iniziamo con un parere globale: questo modello ICOM è senz'altro un ottimo acquisto per chiunque desideri possedere uno scanner serio per funzioni e prestazioni. Essendo uscito di produzione da tempo non è raro poi imbattersi in offerte di vendita ad un prezzo onesto. Le motivazioni di questo giudizio risiedono particolarmente in tre elementi. Intanto una buona sensibilità che si mantiene sostanzialmente stabile dai 25 fino ai 1025 MHz, dove le specifiche sono garantite, con una parallela buona resistenza alle intermodulazioni. Ciò lascia all'utilizzatore ampio margine di sperimentazione potendo abbinare al ricevitore antenne di basso od alto guadagno. Un secondo aspetto risiede nel comportamento dello squelch, questo comando - altrimenti di banale fattura - nel 7100 è stato dimensionato in modo eccellente divenendo ragione di relax durante lunghe sessioni d'ascolto o scansioni. In effetti il comando oltre ad operare in modo tradizionale, impostando una definita soglia sul segnale, ha anche una posizione di noise squech particolarmente efficace nel modo FM. In pratica lo sblocco avviene quando muta il rumore nel canale radio consentendo di riconoscere trasmissioni di debole intensità anche qualora non riescano a fare deflettere lo strumento S-meter. La capacità di discriminare positivamente segnali veramente minimi non è comune a molti apparati, con questa opzione si riesce contemporaneamente a silenziare il rumore di fondo - assai noioso in modulazione di frequenza - senza timore di perdere l'audio di una debolissima emissione.

Per ultimo la presenza di spurie ovvero componenti RF generate entro lo stesso apparato, che si concretizzano come portanti fisse, è veramente assai ridotta. Questo aspetto è basilare dato che va a condizionare fortemente le funzioni di scansione. Per accertarci di tale performance abbiamo eseguito un test per misurare le frequenze e l'ampiezza delle spurie che ricadono nell'intera banda tra 25-1000 MHz sintonizzato manualmente lo scanner entro tale campo. Questa la lista dei canali dove appaiono disturbi degni di menzione:

145.0400 solo aumento rumore di fondo
241.7330 segnale a livello 2 S-meter
252.4340 solo aumento rumore di fondo
512.0000 segnale a livello 3 S-meter
614.4000 segnale a livello 2 S-meter
735.9000 segnale a livello 3 S-meter
746.5990 solo aumento rumore di fondo
768.0000 segnale a livello 4 S-meter
778.7000 segnale a livello 1 S-meter

Precisiamo che i test sono stati compiuti con un carico fittizio da 50Ω all'ingresso antenna, apparato in modalità FM, step di sintonia 1 KHz, attenuatore escluso. Il risultato è di ottimo livello, solamente 6 frequenze mostrano la presenza di segnali spurii che corrompono la ricezione. Al di sopra del GHz la situazione si dimostra invece ben diversa con numerose, ed anche forti, componenti indesiderate. L'IC-R7100 supera a pieni voti l'esame quando usato al di sotto del limite citato, il giudizio complessivo che appare nella valutazione seguente tiene però conto dell'intero arco 25-2000 MHz.

Valutazione :

Sensibilità
Selettività
Dinamica
Risposte spurie
Audio
Funzioni sul segnale
Funzioni di controllo
Facilità d'uso

Termini di giudizio: 1=inadeguato, 2=appena sufficiente, 3=mediocre, 4=buono, 5=eccellente

Confrontate il ricevitore :

Visionate fianco a fianco le caratteristiche dell'IC-R7100 con quelle di un altro apparato.