R30A | Palstar
Palstar » R30A

Ricevitore HF portatile / desktop a doppia conversione in configurazione analogica, opera tra 0.1-30 MHz all-mode. Paese di ideazione USA.

Specifiche tecniche :

Frequenze 0.1000 ~ 29.9999 MHz
Modi operativi CW / LSB / USB / AM
Passo di sintonia 20 / 100 / 500 Hz / 100 KHz
Sensibilità SSB / CW 0.5 uV (0.1~2 MHz, 10dB S+N/N)
0.35 uV (2~30 MHz, 10dB S+N/N) [1]
AM 2.0 uV (0.1~2 MHz, 10dB S+N/N)
1.0 uV (2~30 MHz, 10dB S+N/N)
Selettività SSB / CW 2.4 KHz (-6dB)
AM 5.8 KHz (-6dB)
Attenuatore RF 10 dB
Reiezione ultima filtri 90 dB [2]
Dinamica 88 dB (segnali spaziati di 20 KHz) [2]
>90 dB (segnali spaziati di 50 KHz)
Blocking 130 dB (segnale spaziato di 100 KHz, 14 MHz) [2]
IP3 +15 dBm
Reiezioni media frequenza > 65dB (45 MHz)
> 90dB (455 KHz)
AGC Veloce, lento
Stabilità in frequenza ± 20 Hz max con temperatura da -15°C a +50°C
Media frequenza 45.0 MHz
455.0 KHz
Memorie 100 locazioni
Display 100 Hz di risoluzione in frequenza
Antenna 50Ω su SO239
500Ω su morsetti
Alimentazione 12 ~ 15V batterie (10 x AA)
12 VDC esterna
Consumi 800 mA attivo
350 mA silenziato
Livello audio 2 W su carico di 8Ω
Uscita audio Jack 6.35 mm cuffia
Connessioni Jack 6.35 mm altoparlante esterno
RCA audio linea
RCA mute
RCA IF 45 MHz
Plug, alimentazione esterna, contatto centrale positivo
Temperatura operativa da -15°C a +50°C
Dimensioni 232 (L) x 100 (A) x 225 (P) mm
Peso 1.8kg

[1] Valore tipico, le specifiche garantite sono di 0.5 uV
[2] Questo parametro, non nei dati ufficiali, è stato ricavato con test diretti

Descrizione :

L'R30A è un ricevitore compatto, per installazione sia fissa che portatile avendo spazio interno per le batterie, che unisce elevate prestazioni ed un uso estremamente semplice. Il frontale difatti propone solo due controlli rotativi, sintonia e volume, oltre a cinque pulsanti. Opera tra 0.1 ~ 30 MHz con la peculiarità di non avere attenuatori fissi inseriti nel percorso del segnale RF per le bande delle onde lunghe e medie, al contrario di altri apparati si dimostra quindi adatto al DX sulle frequenze inferiori a 1.6 MHz. Il Palstar implementa una configurazione a doppia conversione con prima media frequenza a 45 MHz, qui viene impiegato un filtro con larghezza di banda di 8 KHz che assicura una ottima resistenza alle intermodulazioni da parte dei seguenti stadi di amplificazione. Nella seconda media frequenza sono disponibili due filtri, uno per l'AM ed uno per la SSB / CW, della nota serie Collins. Si tratta di filtri di alta qualità con una notevole attenuazione ultima fuori banda, tale aspetto grazie ad un sintetizzatore PLL a basso rumore di fase consente di raggiungere valori nel campo dinamico sull'ordine dei 90 dB per segnali spaziati di oltre 20 KHz. La sensibilità si pone su livelli apprezzabili nell'intero spettro coperto ed il front-end utilizza sette filtri di preselezione al fine di non caricare il primo mixer con forti segnali fuori banda.

Problemi di interferenze RF?
Valutate la nostra soluzione, efficace ed economica.

Altre caratteristiche: sintonia a passi variabili in relazione al ritmo della rotazione, pulsanti Up / Down per lo spostamento rapido della sintonia, controllo del tempo di rilascio del circuito AGC tra lento e veloce, funzione mute per abbinare l'R30A ad un ricetrasmettitore, S-meter tradizionale con strumentino a lancetta, 100 locazioni di memoria, ingressi per antenna a bassa ed alta impedenza.

Prestazioni e note d'uso :

L'aspetto che più di altri nell'R30A spicca al primo sguardo è l'estrema essenzialità del suo frontale, pochi comandi corrispondenti alle funzioni base per un apparato HF senza la presenza di controlli quali NB, PBT, notch, che si ritrovano in altri modelli. Obiettivamente in uno scenario complesso come quello delle onde corte vi sono momenti in cui risulterebbero utili queste ultime opzioni ma Nel Palstar ciò non va inteso come un difetto. Al contrario con la sua interfaccia intuitiva risponde pienamente alle esigenze di una fascia di utenti ed appassionati che prediligono un ascolto di qualità ma non impegnativo sotto il profilo tecnico. Nell'ambito delle broadcasting in AM infatti l'R30A da il meglio di se, nelle onde corte certamente ma anche e soprattutto nelle onde lunghe e medie. L'ascolto di stazioni in SSB è parimenti efficace, grazie soprattutto al filtro Collins utilizzato, ma limitatamente alle situazioni che vedono l'assenza di segnali interferenti entro la banda passante. Per il CW la valutazione è più complessa, la larghezza di 2.4 KHz risulta eccessiva riducendo il rapporto S/N che si può raggiungere ma per merito della pendenza elevata del filtro tale selettività permette in ogni modo di effettuare monitoraggi di deboli segnali purché il canale radio sia libero entro +/- 1.5 KHz dall'emittente sintonizzata.

Valutazione :

Sensibilità
Selettività
Dinamica
Risposte spurie
Audio
Funzioni sul segnale
Funzioni di controllo
Facilità d'uso

Termini di giudizio: 1=inadeguato, 2=appena sufficiente, 3=mediocre, 4=buono, 5=eccellente

Confrontate il ricevitore :

Visionate fianco a fianco le caratteristiche dell'R30A con quelle di un altro apparato.