BCD996XT | Uniden-Bearcat
Uniden-Bearcat » BCD996XT

Ricevitore VHF ed UHF desktop / veicolare in configurazione analogica, opera in tre segmenti non contigui tra 25-1300 MHz. Si caratterizza per una elevata velocità di scansione e la funzione analizzatore di spettro. Anno di introduzione 2009, paese di ideazione Giappone.

Specifiche tecniche :

Frequenze 25.0000 ~ 512.0000 MHz
758.0000 ~ 960.0000 MHz [1]
1240.0000 ~ 1300.0000 MHz
Modi operativi AM / FM / WFM
Passo di sintonia [2] 5 / 6.25 / 8.333 / 10 / 12.5 / 20 / 25 / 50 / 100 KHz
Sensibilità AM 0.3 uV (25~28 MHz, 12dB SINAD)
0.3 uV (108~137 MHz, 12dB SINAD)
0.3 uV (225~380 MHz, 12dB SINAD)
FM 0.3 uV (28~54 MHz, 12dB SINAD)
0.2 uV (72~76 MHz, 12dB SINAD)
0.2 uV (137~174 MHz, 12dB SINAD)
0.3 uV (216~225 MHz, 12dB SINAD)
0.3 uV (380~512 MHz, 12dB SINAD)
0.3 uV (758~960 MHz, 12dB SINAD)
0.4 uV (1240~1300 MHz, 12dB SINAD)
WFM 0.5 uV (54~72 MHz, 12dB SINAD)
0.5 uV (76~108 MHz, 12dB SINAD)
0.5 uV (174~216 MHz, 12dB SINAD)
Attenuatore RF 20 dB
Media frequenza [3] 265.500~265.600 MHz
380.700~380.800 MHz
10.8 MHz
450 KHz
Memorie 500 locazioni generali suddivise in banchi
Ampio numero di locazioni asservite al sistema Trunked
Antenna 50Ω su BNC
Alimentazione 11 ~ 16.6 VDC esterna, 13.8V nominale
Livello audio 3 W su carico di 8Ω
Uscita audio Jack 3.5 mm cuffia
Connessioni Jack 3.5 mm altoparlante esterno
Jack 3.5 mm audio linea
Plug 5.5 mm, alimentazione esterna, contatto centrale positivo
D-Sub9, per GPS / PC
Mini-4, sul frontale per PC
Temperatura operativa da -20°C a +60°C
Dimensioni 184 (L) x 56 (A) x 151 (P) mm
Peso 1.43Kg

[1] I segmenti 824~849 e 869~894 non risultano coperti secondo le specifiche ufficiali
[2] I passi vengono selezionati in modo predefinito dal band-plan
[3] Il valore di 1° IF viene selezionato in relazione alla frequenza sintonizzata

Descrizione :

Il BCD996XT è un ricevitore che copre i segmenti più rilevanti delle VHF ed UHF con l'esclusione, in breve, delle bande 512~758 MHz e 960~1240 MHz. Questo scanner trova installazione sia in ambito fisso che veicolare e si rivolge specificatamente a quanti seguono il traffico radio dei servizi civili PMR. L'apparato, realizzato per il mercato statunitense, è già predisposto secondo un band-plan che pone in relazione determinate gamme di frequenza con il modo (AM/FM/WFM) ed il passo di sintonia. Per default dunque impostando un canale in banda aeronautica VHF lo scanner si pone in AM con passi di 8.333 KHz come richiesto in tale ambito.

L'apparato permette di seguire le reti PMR non soltanto mono frequenza, simplex oppure duplex tramite ponte ripetitore, ma anche i sistemi trunking che impiegano un gruppo di canali gestiti dinamicamente da più utenti come una risorsa radio allocata alle singole comunicazioni secondo un definito protocollo. I sistemi trunking supportati sono il Motorola Tipo I e II, EDACS, LTR, APCO Astro 25. Si rammenta che questi standard hanno la loro principale diffusione nel continente Nord Americano.

La guida alle frequenze per gli Scanner è in vendita su questo sito.
Non perdete l'occasione!

Altre caratteristiche: attenuatore RF, 500 locazioni generali suddivise in banchi alle quali si aggiungono un ampio numero di locazioni asservite alla gestione delle reti Trunked, ricerca per memorie oppure tra limiti di banda, scansione veloce fino a 300 CH/secondo con passi di 5 KHz, riconoscimento dei toni audio e dei subtoni DCS / CTCSS per il sbocco dello squelch. Funzione detector, close call mode, per individuare la frequenza della più forte trasmissione entro le bande operative. Funzione analizzatore di spettro con arco coperto da 0.2 a 500 MHz e passo di scansione tra 5 e 100 kHz. Interfacciamento con una unità GPS per integrare la geolocalizzazione alle reti trunking. Display a matrice di punti con risoluzione di 64 x 128 ed illuminazione multi colore.

Confrontate il ricevitore :

Visionate fianco a fianco le caratteristiche del BCD996XT con quelle di un altro apparato.