WR-G313 | WiNRADiO
WiNRADiO » WR-G313

Ricevitore a doppia conversione in configurazione digitale (SDR) in media frequenza, controllato da PC opera tra 0.009-30 MHz all-mode. Espandibile a 180 MHz tramite modulo opzionale. Paese di ideazione USA.

Specifiche tecniche :

Frequenze 0.0090 ~ 30.0000 MHz
0.0090 ~ 180.0000 MHz [1]
Modi operativi CW / LSB / USB / ISB / AM / AM-S / FM / DRM [2]
Passo di sintonia 1 Hz minimo
Sensibilità CW 7.1 uV (0.01 MHz, 10dB S/N)
2.8 uV (0.025 MHz, 10dB S/N)
1.8 uV (0.05 MHz, 10dB S/N)
0.5 uV (0.1 MHz, 10dB S/N)
0.18 uV (0.15~0.5 MHz, 10dB S/N)
0.13 uV (0.5~1.5 MHz, 10dB S/N)
0.07 uV (1.5~120 MHz, 10dB S/N)
0.09 uV (120~180 MHz, 10dB S/N)
SSB 0.40 uV (0.15~0.5 MHz, 10dB S/N)
0.28 uV (0.5~1.5 MHz, 10dB S/N)
0.25 uV (1.5~120 MHz, 10dB S/N)
0.32 uV (120~180 MHz, 10dB S/N)
AM 1.60 uV (0.15~0.5 MHz, 10dB S/N)
1.10 uV (0.5~1.5 MHz, 10dB S/N)
0.90 uV (1.5~120 MHz, 10dB S/N)
1.10 uV (120~180 MHz, 10dB S/N)
FM 0.70 uV (0.15~0.5 MHz, 12 dB SINAD)
0.50 uV (0.5~1.5 MHz, 12 dB SINAD)
0.32 uV (1.5~120 MHz, 12 dB SINAD)
0.40 uV (120~180 MHz, 12 dB SINAD)
Selettività 0.001 ~ 15 KHz (liberamente definibile) [3]
Attenuatori RF 0 / 18 dB
Dinamica 95 dB
IP3 +8 dBm
Reiezioni immagini 65 dB
Stabilità in frequenza ± 0.5ppm con temperatura da 0°C a +60°C
Precisione in frequenza ± 1ppm a +25°C
Media frequenza 45 MHz
12~22 KHz
Memorie Illimitate locazioni
Antenna 50Ω su SMA [4]
Alimentazione esterna
Connessioni USB
Dimensioni 164 (L) x 41 (A) x 96 (P) mm
Peso 480g

[1] L'estensione a 180 MHz è opzionale
[2] Il modo DRM è opzionale
[3] Selezionabile a passi di 1 Hz
[4] Adattatore SMA / BNC incluso

Descrizione :

Il WR-G313 è un ricevitore SDR per HF e VHF, la versione base copre fino alla massima frequenza di 30 MHz mentre la banda da 30 a 180 MHz è opzionale richiedendo un modulo aggiuntivo. Caratteristica saliente di questo apparato WiNRADiO è la notevole sensibilità che rende possibile monitorare ad esempio segnali in CW su livelli di appena 0.05 uV, tale prestazione si adatta egregiamente alle postazioni di ascolto che utilizzano antenne interne o di limitate dimensioni. Lo strumento S-meter implementato nell'interfaccia software di controllo offre alla pari una elevata accuratezza, l'indicazione è disponibile oltre che in punti S standard anche in dBm e uV. Il ricevitore ha un circuito con architettura mista. Analogica nelle due conversioni di frequenza, la prima fa uso di un roofing-filter a quarzo largo 15 KHz composto da due celle a 4 poli, successivamente digitale integrando nell'hardware un DSP dedicato a definire il filtraggio dei segnali e la loro demodulazione. Il computer, connesso tramite USB al WR-G313, per mezzo del software implementa ulteriori elaborazioni ed analisi.

Tutte le frequenze radio aeronautiche?
Acquistate il libro che fa per voi!

La larghezza di banda dei filtri è regolabile a passi di 1 Hz nell'intero intervallo 0.001~15 KHz coprendo così tutte le esigenze d'ascolto nelle diverse modulazioni. L'analisi di spettro opera in tempo reale su 20 KHz di larghezza mostrando le componenti di segnale con una risoluzione di 16 Hz. Il segmento di 20 KHz della media frequenza digitalizzata può essere registrato sul PC per essere riprodotto in altro momento impostando liberamente selettività, modo, filtro notch, noise-blank. Limitatamente alle funzioni di analisi il software permette di misurare un intero set di parametri sul canale sintonizzato come la profondità della modulazione nell'AM, la deviazione di frequenza nell'FM, la distorsione ed il SINAD che quantificano la qualità del segnale, lo spettro audio con un dettaglio di 5 Hz. Oltre all'analisi di spettro su banda stretta vi è pure la funzione di analisi panoramica che incorpora utilità di visualizzazione molto interessanti quali l'abilità di mostrare le tracce di minima/massima attività e la ricerca automatica per l'individuazione dei picchi di emissione.

Prestazioni e note d'uso :

Quanti sono interessati al ricevitore pongano attenzione al fatto che l'apparato è disponibile in due versioni. La più comune WR-G313e (ndr: qui descritta e visibile nell'immagine ad inizio pagina) è un modulo da connettere esternamente via USB ad un PC, la WR-G313i invece si sviluppa in una scheda tipo PCI. Le caratteristiche non si discostano nella pratica mentre naturalmente il tipo di installazione ha tratti radicalmente diversi. Requisiti per il PC sono una CPU Pentium da 500 MHz o superiore e sistema operativo Windows XP e seguenti. Aspetto da evidenziare è che in virtù del suo progetto l'apparato funziona anche in abbinamento ad un computer datato o comunque di modeste performance. Ulteriore nota sulle spurie generate entro il ricevitore dai vari oscillatori, queste sono di piccola entità e non superiori - come dichiarato dal produttore - a segnali equivalenti di 0.4 uV nell'ingresso antenna. Si tratta di un comportamento apprezzabile in termini generali ma che si affianca ad una non ideale attenuazione delle immagini nei vari contesti d'uso.

Valutazione :

Sensibilità
Selettività
Dinamica
Risposte spurie
Audio
Funzioni sul segnale
Funzioni di controllo
Facilità d'uso

Termini di giudizio: 1=inadeguato, 2=appena sufficiente, 3=mediocre, 4=buono, 5=eccellente

Confrontate il ricevitore :

Visionate fianco a fianco le caratteristiche del WR-G313 con quelle di un altro apparato.