WR G315 | WiNRADiO
WiNRADiO » WR-G315

Ricevitore wide-band a doppia conversione in configurazione digitale (SDR) in media frequenza, controllato da PC opera tra 0.009-1800 MHz all-mode. Espandibile a 3500 o 8599 MHz tramite convertitore opzionale. Paese di ideazione USA.

Specifiche tecniche :

Frequenze 0.0090 ~ 1800.0000 MHz
1800.0000 ~ 3500.0000 MHz [1]
1800.0000 ~ 8599.0000 MHz [1]
Modi operativi CW / LSB / USB / AM / AM-S / ISB / FM / WFM [2] / DRM [3]
Passo di sintonia 1 Hz minimo
Sensibilità CW 0.69 uV (0.01 MHz, 10dB S/N)
0.35 uV (0.025 MHz, 10dB S/N)
0.28 uV (0.05 MHz, 10dB S/N)
0.14 uV (0.1 MHz, 10dB S/N)
0.11 uV (0.15~500 MHz, 10dB S/N)
0.18 uV (500~1800 MHz, 10dB S/N)
SSB 0.25 uV (0.15~500 MHz, 10dB S/N)
0.40 uV (500~1800 MHz, 10dB S/N)
AM 0.89 uV (0.15~500 MHz, 10dB S/N)
1.40 uV (500~1800 MHz, 10dB S/N)
FM 0.5 uV (0.15~500 MHz, 12 dB SINAD)
0.8 uV (500~1800 MHz, 12 dB SINAD)
WFM 1.4 uV (0.15~500 MHz, 12 dB SINAD)
1.8 uV (500~1800 MHz, 12 dB SINAD)
Selettività [5] CW/SSB/AM/FM 0.05 ~ 15 KHz (liberamente definibile) [4]
WFM 230 KHz (-6dB)
Dinamica 90 dB
IP3 0 dBm
Reiezioni immagini 60 dB (2~100 MHz)
50 dB (100~1000 MHz)
Stabilità in frequenza ± 0.5ppm con temperatura da 0°C a +60°C
Precisione in frequenza ± 1ppm a +25°C
Media frequenza 109.65 MHz
16 KHz
Memorie Illimitate locazioni
Antenna 50Ω su SMA [5]
Alimentazione esterna
Connessioni USB
Dimensioni 165 (L) x 41 (A) x 97 (P) mm
Peso 430g

[1] Si richiede il modulo convertitore di frequenza opzionale Antenna Multiplexer and Frequency Extender (AMFE)
[2] Si richiede l'opzione Wide-FM per il modo FM a banda larga
[3] Il modo DRM è opzionale
[4] Selezionabile a passi di 1 Hz
[5] Adattatore SMA / BNC incluso

Descrizione :

Il WR-G315 è un ricevitore SDR per HF, VHF ed UHF. La versione base copre fino alla massima frequenza di 1800 MHz estendibile a 3500 oppure 8599 MHz tramite un modulo opzionale, con tale aggiunta l'apparato WiNRADiO è uno dei pochi modelli che giunge a sintonizzare fino alla banda SHF. Caratteristica primaria è la buona sensibilità che viene mantenuta praticamente stabile rispetto la frequenza lungo molti ordini di grandezza. Lo strumento S-meter (RSSI) implementato nell'interfaccia software di controllo offre alla pari una elevata accuratezza, l'errore è tipicamente entro 2 dB, con l'indicazione resa fruibile oltre che in punti S standard anche in dBm e uV potendo inoltre scegliere se misurare il valore di picco, RMS, od ancora mediato definendo a piacere la costante di tempo. Il ricevitore ha un circuito con architettura mista. Analogica nelle due conversioni di frequenza, la prima fa uso di un roofing-filter a quarzo largo 20 KHz composto da due celle a 4 poli, successivamente digitale integrando nell'hardware un DSP dedicato a definire il filtraggio dei segnali e la loro demodulazione. Il computer, connesso tramite USB al WR-G315, per mezzo del software implementa ulteriori elaborazioni e controlli, lo squelch ad esempio è impostabile sul livello RF; la componente audio; il tono di chiamata CTCSS oppure DCS.

La larghezza di banda dei filtri è regolabile a passi di 1 Hz nell'intero intervallo 50~1500 Hz coprendo così tutte le esigenze d'ascolto nelle diverse modulazioni. L'analisi di spettro opera in tempo reale su 20 KHz di larghezza mostrando le componenti di segnale con una risoluzione di 16 Hz. Il segmento di 20 KHz della media frequenza digitalizzata può essere registrato sul PC per essere riprodotto in altro momento impostando liberamente selettività, modo, filtro notch, noise-blanker (NB). Limitatamente alle funzioni di analisi il software permette di misurare un intero set di parametri sul canale sintonizzato come la profondità della modulazione nell'AM, la deviazione di frequenza nell'FM, la distorsione ed il SINAD che quantificano la qualità del segnale, infine lo spettro audio demodulato con una risoluzione di 5 Hz. Oltre all'analisi di spettro su banda stretta vi è pure la funzione di analisi panoramica che incorpora utilità di visualizzazione quali la capacità di presentare le curve di minima e massima attività oppure l'indagine automatica per trovare i picchi di emissione radio.

Prestazioni e note d'uso :

L'apparato è disponibile in due versioni, la WR-G315e (ndr: qui descritta e visibile nell'immagine) è un modulo da connettere esternamente via USB ad un PC mentre la WR-G315i si sviluppa in una scheda per bus tipo PCI. Le caratteristiche elettriche ed operative non si discostano. Requisiti per il PC sono una CPU Pentium da 500 MHz o superiore e sistema operativo Windows XP o seguente. Come si nota il ricevitore funziona anche in abbinamento ad un computer datato o comunque con modeste risorse di calcolo.

Confrontate il ricevitore :

Visionate fianco a fianco le caratteristiche del WR-G315 con quelle di un altro apparato.